Arrivare alla fine del mese in un momento di crisi? Si può!

Arrivare alla fine del mese ti preoccupa? In un momento di crisi come questo non è sempre facile arrivare alla fine del mese contando solo sullo stipendio. Ma ci sono dei piccoli trucchi per risparmiare, che se seguiti possono consentire una vita più leggera.

E’ necessario, come prima cosa, stare attenti alle bollette. Meglio, per esempio, in inverno indossare un maglione in più piuttosto che accendere il riscaldamento. L’acqua che si fa scorrere in attesa che diventi calda la si può utilizzare per annaffiare le piante o per sciacquare piccoli indumenti. Quando ci si lava i denti è saggio chiudere l’acqua fino al momento del risciacquo.

Al supermercato, la prima regola è quella di andare dopo i pasti, per evitare di essere attratti da cibi non necessari e dall’aspetto invitante. Tenete d’occhio le promozioni sul web, ogni catena di supermercati ne lancia, approfittatene quando le trovate.

Partecipate a sondaggi on line, che spesso al raggiungimento di una certa soglia di punti regalano buoni spesa. Prendono poco tempo e potrete fare la spesa praticamente gratis.

Gli oggetti per la scuola dei figli possono essere reperiti tramite annunci su Internet, nei mercatini dell’usato e in gruppi facebook di scambi o offerte. Vale la pena cercare, molto spesso si acquistano zaini, astucci, libri  e altre cose usate ma ben tenute.

Se dovete fare regali per Natale o per dei compleanni, createli in casa. A seconda delle vostre abilità potete buttarvi sull’uncinetto, sul decoupage, sulla bigiotteria o trovare altre idee, che renderanno il regalo unico e speciale, facendovi risparmiare.

Portate gli oggetti che non usate più ai mercatini dell’usato. Non si guadagnano grandi cifre, ma è comunque un aiuto per le piccole spese.

Condividete con amici e colleghi l’uso della macchina, dividendovi  il costo della benzina. E alternate l’auto con la bicicletta o i mezzi pubblici se ne avete la possibilità.

Quando avete resti in monete da 1, 2 o 5 centesimi, mettetele tutte in un bussolotto, da aprire dopo qualche mese. Vi stupirete di quanto avrete messo da parte.

Infine esistono tante app utili per racimolare qualche soldo in più: su Gogojobo ad esempio puoi candidarti per svolgere piccoli lavori nella tua zona, come ad esempio fare la spesa, montare un mobile IKEA o svuotare una cantina.

Seguite questi semplici consigli e riuscirete ad arrivare alla fine del mese meno preoccupati.